Quando l’Influencer Marketing incontra il Native, nasce il nuovo Affinity Marketing

Affinity Marketing 16 Maggio 2018
Condividi sui Social
La data driven agency Keyformat ha sposato un nuovo approccio che unisce le due attività che, più di ogni altra cosa, valorizzano elementi quali la targettizzazione degli utenti e l’affinità del messaggio rispetto al target Con il termine Affinity Marketing nel nostro Paese si tende a considerare soprattutto i programmi di loyalty, ossia quell’insieme di attività relazionali e promozionali utilizzate soprattutto con finalità fidelizzanti, da brand di grandi dimensioni, spesso in collaborazione tra loro o con associazioni altrettanto note. In realtà, nel moderno mondo della comunicazione digitale, multicanale e, soprattutto, sociale, l’Affinity Marketing è lo strumento di gran lunga più efficace di cui i brand hanno a disposizione: una forma di promozione che mette a sistema le due attività che, più di ogni altra, valorizzano elementi quali la targettizzazione degli utenti e l’affinità del messaggio al target a cui è rivolto. Non più messaggi unici diffusi indistintamente, ma un’accurata segmentazione dei contenuti, distribuiti in coerenza con le aspettative degli utenti e misurati con analiticità. Il native e l’Influencer marketing utilizzati in sinergia per creare progetti distintivi e quasi sempre efficaci.  [/vc_column_text][hcode_blockquote blockquote_icon=”1″ hcode_blockquote_heading=”VIVIANA BOTTALICO, MANAGING DIRECTOR KEYFORMAT”]Il nostro obiettivo è quello di proporre veri e propri “percorsi comunicativi”, non semplici campagne[/hcode_blockquote][vc_column_text]LA BUSINESS PROPOSITION È questa, per esempio, la nuova business proposition di Keyformat, agenzia di marketing digitale data driven che, sotto la guida della Managing Director Viviana Bottalico, ha progressivamente abbandonato il suo DNA di SEO agency espandendo la gamma dei servizi offerti che oggi comprende, oltre all’attività originaria, la consulenza strategica, il media planning e soprattutto una serie di servizi di comunicazione che sfrutta sinergicamente alcuni degli strumenti considerati oggi tra i più efficaci in assoluto: il native, il social e l’influencer marketing. Questi, racchiusi e valorizzati sotto un unico cappello, costituiscono, appunto, il nuovo Affinity Marketing. Un approccio che intende superare definitivamente la metodologia tradizionale basata sulla pubblicità monodirezionale diretta verso utenti-bersaglio passivi, per sostituirla con strumenti che li coinvolgano direttamente nelle attività di comunicazione dei loro brand preferiti, nella veste di prosumer. Si tratta, in definitiva, della naturale evoluzione di un mercato che punta alla standardizzazione di una sorta di nuovo media talvolta definito anche “marketing degli utenti”, una forma molto organica e naturale – che in quanto tale va trattato, con metriche comuni e certificazione delle performance. CAPACITA’ DI MONITORARE In tal senso, assume importanza critica anche la capacità di monitorare gli indici di performance (audience, engagement, profilazione, brand affinity) in modo da selezionare il miglior insieme di utenti da far partecipare a una campagna di Influencer marketing. «Per questa ragione siamo, innanzitutto, una data driven agency – specifica la Managing Director Viviana Bottalico -. I dati sono importanti non soltanto per determinare il grado di raggiungimento dei Kpi, hanno un ruolo fondamentale anche prima di definire la strategia di comunicazione, per capire come l’utente interagisce con il brand, attraverso quali canali, quali sono i punti chiave da ottimizzare, quali contenuti sono più funzionanti e così via. Il nostro obiettivo è quello di proporre veri e propri “percorsi comunicativi”, non semplici campagne, per aiutare i nostri clienti a raggiungere gli obiettivi in modo certo e misurabile. Lo strumento principe attraverso il quale lo facciamo, dalle nostre parti si chiama “affinity marketing”. Keyformat è un’agenzia di marketing digitale data driven, specializzata in servizi di Intelligence & strategy, Performance Optimization e Social & Influencer Marketing a beneficio delle aziende. Tra i clienti di Keyformat si annoverano: Nestlè, IlMeteo.it, California Bakery, Carrefour, Stefano Boeri Architetti, GEDI Gruppo Editoriale.

  • Tutti14
  • Branding2
  • Link Building3
  • SEM-SEO-SEA10
  • Website & E-Commerce9
  • Digital marketing3
  • Social media marketing3

  • Tutti14
  • SEM-SEO-SEA10
  • Website & E-Commerce9
  • Digital marketing3
  • Social media marketing3
  • Link Building3
  • Branding2