Agenzia Social Media Marketing, Cos’è e Quali Sono le Competenze

Social Media Marketing 28 Novembre 2022
Condividi sui Social

L’evoluzione del web degli ultimi 10 anni ha portato con sé un nuovo modo di promuovere e parlare di brand, prodotti e servizi. Le agenzie social media marketing in questi termini hanno acquisito una rilevanza ormai indispensabile per qualsiasi strategia di comunicazione: la possibilità di raggiungere con una precisione certosina il target ideale è probabilmente la chiave di questo passaggio. In più i social, rispetto ai media del passato, permettono di quantificare il numero di conversioni e monitorare le attività del pubblico con il contenuto che viene offerto.

Dietro a quella che può sembrare una semplice pubblicazione su Instagram è quindi evidente che si celi il lavoro di più figure, che sfruttano le proprie competenze, in sinergia tra loro, con l’obiettivo di ottenere un maggior coinvolgimento da parte del pubblico.

L’offerta di contenuti mediali è appositamente studiata per un target specifico che si intende raggiungere, il più delle volte per affermare il brand e avvicinarlo ad un possibile cliente. 

L’insieme di queste figure professionali definisce le competenze in agenzia social media marketing.

Social Media Manager: Cosa Fa?

ll social media manager è sicuramente il profilo professionale più rappresentativo in agenzia, la sua definizione più generale è riconducibile alla domanda: cosa fa?

Il social media manager è il professionista che, sulla base del social network di riferimento e della buyer personas (utente-tipo) che si intende raggiungere, elabora una strategia di marketing che mira a costruire la reputazione di un’azienda o un brand, diffondendo informazioni sui suoi valori, prodotti o servizi.  

Al Social Media Manager competono queste mansioni:

  • Progettare una campagna di comunicazione, delineando i contenuti e il momento ideale nel quale pubblicarli, attraverso il piano editoriale;
  • Monitorare i risultati in termini di utenza raggiunta, interazioni e conversioni;
  • Monitorare il ROI (Return on investment), ossia valutare la redditività degli investimenti effettuati per la comunicazione e le sponsorizzazioni;
  • Coinvolgere la community, pianificare le pubblicazioni e scrivere post specifici per il social network di atterraggio.

Creazione Contenuti Social

Almeno per il momento, i post sui social sono spesso una commistione di due componenti: visiva (stabile o dinamica) e testuale (scritta o orale). Come si diceva nel paragrafo precedente, al social media manager può essere dovuta la scrittura dei testi o la creazione dei contenuti, come foto video o infografiche, ma un’ agenzia di marketing non può assolutamente fare a meno di due figure essenziali per la creazione di contenuti social originali e professionali: il copywriter e il graphic designer. 

Senza questi due elementi sarà difficile costruire un’immagine solida e credibile sui social: l’utenza richiede contenuti qualitativamente sempre più alti, per distinguersi è quindi  necessario fare un lavoro a priori sul brand, per comunicare nel miglior modo possibile.

  • Tutti14
  • Branding2
  • Website & E-Commerce9
  • SEM-SEO-SEA10
  • Digital marketing3
  • Social media marketing3
  • Link Building3

  • Tutti14
  • Branding2
  • Link Building3
  • Social media marketing3
  • Digital marketing3
  • Website & E-Commerce9
  • SEM-SEO-SEA10