Corso social media marketing, a cosa serve?

Social Media Marketing 2 Dicembre 2022
Condividi sui Social

Il mondo della comunicazione oggi viaggia sempre più veloce grazie all’utilizzo dei social media, che ne hanno cambiato tecniche e tempistiche. Un piano marketing deve quindi tenere in forte considerazione questo aspetto, che va gestito in maniera professionale. Non basta creare una pagina FB e un account Instagram aziendale per farsi magicamente seguire da utenti in target, è indispensabile elaborare una specifica strategia social e portarla avanti con impegno e costanza. Un corso social media marketing è una buona soluzione per capire come muoversi in questa complicata e mutevole realtà.

Cosa fa il social media manager

Per prima cosa, vediamo di comprendere esattamente quale siano i compiti di un social media manager. Il suo ruolo è di applicare strategie di web marketing ai social network, in modo da generare sempre più engagement, ovvero coinvolgimento, e condivisioni fra gli utenti. Attraverso queste dinamiche si può elevare la visibilità del brand e la sua affermazione sulla concorrenza per arrivare a incrementare le vendite di prodotti o servizi.

La redazione di un piano social deve includere un’analisi preliminare del brand e del suo attuale posizionamento sui social in relazione ai concorrenti e la definizione degli obiettivi da perseguire, valutando il contributo delle singole piattaforme social. Va inoltre definito il tone of voice da utilizzare, quindi il modo di porsi e comunicare, la tipologia di contenuti e la frequenza di pubblicazione.

Campagne integrate di social media marketing

Per ottenere buoni risultati è fondamentale che la pianificazione inerente al social media marketing non sia slegata dal resto delle attività di promozione. La strategia social deve integrarsi, ad esempio, con le azioni di SEM o di Digital Pr, in modo da costruire una solida brand identity e rendersi più facilmente riconoscibili dagli utenti.

Interazione e analisi dei dati

Occuparsi dei social network è un lavoro che si basa sulla costanza e l’attenzione, perché una parte essenziale dell’attività riguarda la gestione di commenti e discussioni relativi ai post, che devono essere accuratamente monitorati e, se necessario, moderati con risposte ad hoc, in modo da evitare che si diffondano opinioni negative sul brand. Per garantire efficacia al piano social vanno inoltre costantemente valutati i dati in base ai report Analytics, che permettono di tenere sotto controllo la situazione ed eventualmente modificare in corsa la strategia.

Attività fondamentali che necessitano di competenze professionali specifiche.
Per scoprire di più, puoi richiedere a Keyformat una consulenza gratuita.

  • Tutti14
  • Social media marketing3
  • Link Building3
  • Branding2
  • SEM-SEO-SEA10
  • Website & E-Commerce9
  • Digital marketing3

  • Tutti14
  • Branding2
  • Website & E-Commerce9
  • Digital marketing3
  • Link Building3
  • Social media marketing3
  • SEM-SEO-SEA10