Canva: cos’è e quali sono i modelli indispensabili per i social

Scenario 8 Giugno 2020
Condividi sui Social

Avere dimestichezza con un software di progettazione grafica è un elemento molto importante per semplificare e velocizzare la realizzazione di una campagna social e renderla più efficace. In questo ambito infatti la tempistica di pubblicazione assume un ruolo fondamentale per far arrivare il messaggio in maniera appropriata ed è quindi indispensabile essere sempre pronti a cogliere i trend del momento con creatività adeguate.

Canva è lo strumento che può aiutarvi a fare ottimi lavori di photo editing anche se non siete fotografi o grafici professionisti, grazie ad una piattaforma intuitiva e semplice da usare. Funzionalità molto utile è inoltre la possibilità di salvare i modelli creati sul proprio account per riutilizzarli in futuro adattandoli a nuove campagne, con un grande risparmio di tempo.

La comunicazione social poggia in modo sempre più preponderante sulla forza del visual, che deve essere originale, accattivante e nello stesso tempo in linea per design e dimensioni rispetto al canale che lo veicola. Canva dà la possibilità di creare per esempio l’immagine per un post Facebook perfetta, caricando una foto dal pc o dal proprio account FB oppure ricercandone una all’interno della piattaforma. Si può intervenire poi su qualità e caratteristiche dell’immagine modificando, tra l’altro, la luminosità, l’intensità dei colori e la trasparenza dello sfondo. Si passa quindi ad aggiungere un testo, definendo anche in questo caso tutti i dettagli, come il font, la dimensione e il colore del carattere per far risaltare al meglio il messaggio tramite attenti giochi di contrasto.

Con pochi tocchi si ottiene così un accurato progetto pronto all’uso, dove immagine e parole si armonizzano e rafforzano a vicenda, per un effetto finale professionale, che serve da punto di partenza anche per successivi lavori.

Un’altra opportunità offerta da Canva è la possibilità di dare vita ad attività di visual storytelling attraverso la creazione per esempio di video, anche per anteprime Youtube, con cui sfruttare il potere evocativo delle immagini e raccontare una breve storia, suscitando emozioni legate al brand e al prodotto da promuovere.

Materiali chiave per il marketing online sono inoltre i banner, che Canva permette di realizzare secondo i formati più importanti ed efficaci, come skyscraper e leaderboard, armonizzando grafiche e call to action per catturare l’attenzione degli utenti ed invogliare al click. Non manca la sezione dedicata alle Facebook Ads, attività da pianificare accuratamente per coglierne fino in fondo le potenzialità e raggiungere i propri obiettivi.

Sempre più gettonate sui social sono inoltre immagini accompagnate da citazioni oppure divertenti meme che si riallacciano all’attualità: elementi di questo genere sono in grado di innescare un forte coinvolgimento se riescono a cavalcare trend topic e coniugare al meglio lo spirito di testo e visual con il tipo di percezione che si vuole offrire del brand.
Tutti questi lavori ed altri ancora possono essere effettuati tramite Canva e, soprattutto, salvati e riadattati all’occasione per svolgere un’attività di social marketing realmente incisiva e riuscire a creare una community positiva ed attiva intorno a post, immagini e video pubblicati sui diversi canali, mantenendo nello stesso tempo coerenza e uniformità di messaggio.

  • Tutti14
  • Digital marketing3
  • Website & E-Commerce9
  • Social media marketing3
  • SEM-SEO-SEA10
  • Branding2
  • Link Building3

  • Tutti14
  • Social media marketing3
  • SEM-SEO-SEA10
  • Link Building3
  • Website & E-Commerce9
  • Branding2
  • Digital marketing3